Odone Nautica, presentazione ufficiale della gamma

ago 7, 2013   //   by admin   //   Info e News  //  Commenti disabilitati

Segnali di ripresa dal mondo della nautica. E’ stata varata oggi l’intera gamma 2013 di gommoni del cantiere ODONE NAUTICA, un’azienda che ha saputo portare il suo know how maturato in quarant’anni di attività nel campo dell’allestimento dei veicoli speciali, nel mondo della nautica, creando modelli specializzati in attività di prevenzione e recupero feriti ma anche modelli dedicati al diporto e al “free living”.

Pronta al varo l’intera gamma 2013 del cantiere NAUTICA ODONE che ha lanciato un segnale di ripresa in un settore, quello della nautica, fortemente in crisi da ormai diversi anni.

Nella splendida cornice del Golfo di Gaeta sono state varate e testate in acqua 2 imbarcazioni speciali, destinate ai servizi sanitari avanzati e un gommone destinato sia ad un utilizzo lavorativo che per vivere il mare in modo comodo e divertente.

L’intera gamma è stata sviluppata da un team di architetti e ingegneri navali, guidato dal Prof. Carlo Bertorello (www.carlobertorello.com), che hanno saputo coniugare le esigenze di navigabilità e di performance con le esigenze di servizio e di funzionalità.

La gamma presentata è composta dall’ambulanza del mare, realizzata su un solido scafo in VTR di 10 metri, motorizzata con 2 potenti motori fuoribordo da 300 cv l’uno e un vano sanitario che garantisce lo stesso livello di qualità e comfort di una normale ambulanza da strada. L’imbarcazione, molto performante e dinamica, è omologata in classe C. A bordo sono previsti alloggiamenti per 400 litri di combustibile e 200 litri di acqua da utilizzare per i servizi sanitari.

L’ambulanza del mare permette un facile accesso alla cellula sanitaria, grazie a due comode porte posteriori a due battenti, con apertura a 180° e un sistema di sicurezza che consente di aprire dall’interno senza chiave e dall’esterno con chiave. All’interno della cellula sanitaria, dotata di impianto di climatizzazione caldo/freddo, è prevista un’illuminazione realizzata in modo tale da non creare zone di ombra, con un sistema dedicato che risponde alla norma UNI EN 1789 in materia. All’interno del vano sanitario trovano posto le attrezzature elettromedicali (Defibrillatore – Monitor multiparametrico – ventilatore polmonare) e tutti i dispositivi per l’emergenza (es. materasso a depressione, steccobende, zaini etc).

A completamento della gamma dedicata ai servizi sanitari avanzati troviamo la WAB (Waterjet Assistance Boat) primo mezzo al mondo dedicato al primo soccorso in acqua (maggiori info su www.ewab.info). L’imbarcazione, nata per aiutare il lavoro di quanti si occupano di primo soccorso in mare, è unica nel suo genere perché ha alcune caratteristiche che la rendono unica, come ad esempio: una seduta di tipo motociclistico per il conducente (come una moto d’acqua) che consente di lasciare ampi spazi per le operazioni, un verricello specifico che permette di mettere il ferito, imbracato sulla barella direttamente in acqua, un motore ecologico che permette un pescaggio di soli 12 cm, la possibilità di raggiungere la riva della spiaggia per il successivo trasporto in ambulanza e una navigabilità eccellente che permette di affrontare in sicurezza un mare forza 4. La Wab sostituisce egregiamente il lavoro svolto da 2 moto d’acqua attrezzate per il recupero a mare dei feriti traumatizzati con barelle.

Sulla stessa impostazione stilistica e tecnica è stato realizzato anche il RACER 6.5, che replica lo stile, i colori e la filosofia del modello più grande. Il risultato è un prodotto di elevato livello, curato in ogni sua parte, dalla qualità di costruzione alla precisione nei dettagli. Assai comodo è il sistema con cui il divano di poppa diventa prendisole, nonché l’ampia zona relax a prua. Il notevole baglio, la profondità della “V”, la posizione dei tubolari e l’effettiva lunghezza della carena determinano un comportamento sulle onde sicuro e dinamico in qualsiasi situazione metomarina. In ultimo vanno menzionate le eccezionali performance che, come suggerisce il nome adottato, sono da superstar: con il motore Envirude 130 cv la barca raggiunge in perfetto assetto una velocità massima di 40 nodi per la gioia dei clienti che amano le prestazioni sportive.

Per info e materiale: Antonio Lanna | 348.2101712 – 0771.682715

Comments are closed.